LAVORAZIONE:

Iniziamo col dire tutta la verità! Il Tè Rosso, o meglio Rooibos, non è un vero Tè! In realtà è ricavato da una pianta africana di nome ‘Aspalathus linearis’.

È una specie vegetale che cresce solamente nella regione del Cederberg.

è una bevanda dal sapore molto dolce quindi si può consumare senza aggiungere zucchero (il che la rende una bevanda che può essere inserita nel in qualsiasi tipo di regime alimentare dimagrante, senza controindicazioni da parte del medico). L’apporto calorico è infatti di 0.6 calorie ogni 100 ml.

Le foglie possono essere lavorate in due modi:

1.dopo la raccolta parte degli steli e le foglie vengono contuse, fermentate e poi essiccate.

La fermentazione è la causa del cambio di colore da verde a rosso.

2.foglie e steli vengono solo essiccate, il colore risulta verdastro.

(Il contenuto di antiossidanti è nettamente superiore nel rooibos verde rispetto a quello rosso)

Indipendentemente dalla lavorazione questo ha un basso contenuto di caffeina, al contrario del Tè nero e verde.

Preparazione:

è un tè da un gusto delicato e un sapore morbido. Perfetto per chi ha troppi pensieri e lo dimentica in infusione! Infatti grazie al suo basso contenuto di tannini permette alla bevanda di tenere il proprio sapore più dolce a lungo.

si prepara portando ad ebollizione l’acqua in un pentolino, arrivato ad ebollizione spegniamo il fuoco e aggiungiamo un cucchiaino di Rooibos. Lo lascio in infuisione per 5 minuti. Per avere più aroma posso aggiungere un pizzico di zenzereo o cannella al momento della bollitura.

fino ad ora ho provato solo questo, mi piace troppo!

Benefici:

il Tè rosso è conosciuto per la sua alta quantità di minerali, come zinco, magnesio, potassio ecc. . sostanze inportanti per l’organismo è quindi un alleato del sistema immunitario.

Aiuta anche l’alto contenuto di polifenoli che hanno proprietà antinfiammatorie,  antiossidanti e antivirali cioè spinge il nostro sistema immunitario a combattere rapidamente le infezioni.

Il Rooibos agendo come antinfiammatorio e antiossidante aiuta le cellule contro la formzione di radicali liberi, ritardando quindi l’invecchiamento!

Per le sue proprietà antinfiammatorie e per l’alto contenuto di calcio, che aiuta una buona formazione delle ossa, può essere consigliato a sportivi e bambini.

È un grande aiutante soprattutto per stimolare l’attenzione e la concentrazione, infatti protegge le abilità cognitive. Consigliatissimo quindi ai ragazzi che vanno a scuola.

Aiuta a digerire e dà una mano a mantenere una buona salute digestiva, alcuni composti nel tè si comportano come nutrienti anti-spasmodici così facendo possono prevenire crampi addominali e ridurre la diarrea.

Ha un basso contenuto di caffeina quindi può essere bevuto anche poco prima di nadare a letto!

È perfetto anche per abbassare la tensione nervosa e la pressione alta, così da dedicarsi un po’ di relax

CONTROINDICAZIONI:



Non è consigliato in casi di gastriti e problemi all’apparato digerente.

Può manifestare effetti eccitanti se abbinato ad alcuni agrumi.

Per essere sicuri chiedete sempre al vostro medico.